DOMANDE FREQUENTI

Ecco tutte le domande che mi avete rivolto più frequentemente negli anni in merito ai mini servizi natalizi, con qualche necessaria integrazione.

Come è organizzato il servizio?
Vi accoglieranno due set a tema natalizio studiati in ogni dettaglio: il primo più elegante, bianco con richiami oro, ma soprattutto “dolcissimo”.
Il secondo,  più rustico e dalle tonalità naturali.
Data l’emergenza sanitaria che stiamo ancora vivendo, gli oggetti di scena, compresi quelli ad uso dei bambini, sono adeguatamente igienizzati dopo ogni sessione.

Quali le regole messe in atto a garanzia di sicurezza ?
La tutela della nostra salute e dei nostri figli è per me priorità assoluta. 
Le sessioni saranno distanziate tra loro per permettere la pulizia di ambiente e accessori.
Lo studio applica una serie di misure anti-Covid che prego di leggere con attenzione qui.

Come devo vestire mio figlio?
Quest’anno prevarrà il bianco e le tonalità che richiamano la natura. Ideali sono le tinte neutre. Posso consigliare di evitare abbigliamento troppo elegante oppure con loghi o disegni eccessivamente colorati e vistosi. Evitiamo anche capi “da sistemare” ad ogni piccolo movimento. Per le bambine, bene vestiti e paillettes, ma attenzione all’effetto “fagotto” in posizione seduta. Sulle mie pagine social, potete visionare in anteprima gli allestimenti: scegliere l’outfit più adeguato al contesto, nei colori e nei tessuti, renderà la fotografia ancora più bella!

E le calzature?
Io amo i piedini nudi a tutte le età, ma soprattutto nei più piccoli. Il pavimento è in legno e la temperatura accogliente: non soffriranno il freddo! Ricordiamo che, in posizione seduta, la suola è evidente e poco gradevole in fotografia: da evitarsi scarponcini o simili. Le calzature in uso durante il servizio devono essere portate (pulite) da casa e indossate in studio. 

Quanti cambi posso fare?
Per ottimizzare i tempi, massimo due (uno a set).

Mio figlio ha meno di 7 mesi: non posso partecipare?
I  servizi natalizi sono riservati ai bambini che assumono saldamente da soli la posizione seduta. Questo mi permette di valorizzare l’allestimento natalizio e garantire una varietà di immagini al di là della sola posizione coricata. Il mio obiettivo è fornire il miglior risultato possibile. 

Ho due figli. Come saranno divise le immagini?
Per i fratellini e/o sorelline  il servizio è uno solo, stesso prezzo. Le immagini previste saranno suddivise tra loro, da soli e insieme. 

Mio figlio ha un cugino/amico/famigliare. Possiamo fare il servizio insieme?
Sì. Le immagini però saranno divise tra loro, da soli e insieme, fino al raggiungimento della quota prevista dal pacchetto. 

Se invece gradite un servizio a testa, potete naturalmente accedere allo studio insieme: ognuno avrà il suo tempo dedicato.
NON saranno effettuati servizi oltre n°2 bambini per volta (ad eccezione di fratellini, nel caso fossero più di due).

Vorrei avere una foto famiglia. E’ possibile?
La promozione è dedicata solo ai bambini e quindi l’allestimento è a loro misura. Assumo sempre le stesse regole e il medesimo comportamento nei confronti di tutti i miei Clienti.
Insomma, vale la regola “O tutti o nessuno”.

Posso accedere allo studio con il passeggino?
Lo studio ha un parcheggio dedicato posto a circa 100 metri dall’ingresso. Nessuna scala, nessun ascensore!
Sarà mia premura darvi le opportune indicazioni all’atto di prenotazione. Il passeggino, però, dovrà rimanere fuori! 

Quali sono le tempistiche per avere le immagini? E come scelgo le stampe?
Le immagini saranno visionabili circa una settimana dopo il servizio. Preparerò una gallery privata (protetta da password) sul mio sito in cui scegliere quelle che più vi piacciono per la realizzazione dell’ingrandimento e del calendario annuale. Potete ritirare la chiavetta USB con i file e le stampe nel giro di 3/4 giorni.

Chi sceglie le immagini?
La scelta delle immagini migliori, dal punto di vista tecnico ed espressivo, spetta al fotografo. 

Non vorrei le immagini di mio figlio su Facebook. Cos’è la liberatoria?
Nel corso del servizio vi sarà chiesto se concedete la liberatoria alle immagini, cioè la possibilità per me di pubblicarne qualcuna (anche in forma anonima) sui miei canali social e/o su questo sito. Si tratta, per il mio lavoro, del principale strumento promozionale (tramite cui forse voi stessi mi avete trovata) ed è quindi molto importante. Se non avete piacere, basterà dire di no: nessun problema! In caso contrario, saprò ringraziarvi per la cortesia! 😉

Voglio pubblicare le immagini sul mio profilo Facebook. Posso?
Sì. Ricordate però che il fotografo detiene il copyright delle immagini: mantenerne l’integrità, nel taglio e nei colori, significa rispettare il lavoro svolto e l’investimento che avete fatto.

Quando pago il servizio e con che modalità?
Al termine della vostra mini sessione potrete saldare il servizio in contanti o assegno (no POS). Eventuali prodotti aggiuntivi, non previsti dal pacchetto, potranno essere pagati alla consegna degli stessi.

Emetti fattura?
Certamente! Questa è la base che differenzia colui che lavora con professionalità. 
Vi chiederò di lasciarmi i dati per l’emissione della fattura che vi sarà poi consegnata insieme alle stampe.

 Per ogni ulteriore dubbio o domanda, non esitate a contattarmi